Spazi di preghiera

Ci siamo sempre limitati ad un segno della croce prima di dormire. Abbiamo iniziato a pregare in famiglia da quando c’è l’emergenza sanitaria e non si può andare a Messa…

Una mamma

In seguito alla pandemia e al cosiddetto lockdown dell’8 marzo, ci siamo accorti che non si era abituati alla preghiera in famiglia; tanto più non vi era dimestichezza con la preghiera liturgica celebrata in casa. Il più delle volte si è cercato di sopperire assistendo alle celebrazioni trasmesse in diretta TV o in streaming, è vero, ma in diversi hanno cercato dei modi per iniziare. Organizzare un angolo della casa dedicandolo alla spiritualità, di certo aiuta.

Avete uno spazio di preghiera in casa, intorno al quale, vi riunite? 

Il crocifisso o la bibbia, un’icona o un cero: qualche elemento rappresentativo della vostra preghiera famigliare o personale fatta a casa? Inviate le vostre immagini e saranno pubblicate qui sotto.

Ecco i vostri spazi di preghiera