Festa della Madonna del Portone e celebrazioni

La festa liturgica cade ogni anno al primo di settembre. Quest’anno il programma prevede alle ore 16.45 il rosario meditato seguito alle ore 17.30 dalla celebrazione dei Vespri. Il Vescovo Marco presiederà la celebrazione dell’Eucaristia alle ore 21. Al termine della Santa Messa il Vescovo benedirà l’olio per la lampada che arde perennemente davanti all’antica immagine della Madonna del Portone e rinnoverà l’affidamento alla beata Vergine del popolo di Dio della Diocesi di Asti.

Durante la seconda metà del mese di settembre, invece, i diversi uffici pastorali diocesani propongono un denso calendario di momenti di preghiera comunitaria e liturgica (vedi più sotto in dettaglio), che avranno il loro momento conclusivo l’ultima domenica di questo mese, il 26 settembre, con la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Marco (quest’anno alle ore 18) e con la veglia di ringraziamento e di affidamento alle ore 21 alla quale sono particolarmente invitati i componenti dei consigli pastorali parrocchiali e del consiglio pastorale diocesano.

Queste convocazioni diocesane saranno un affidamento alla beata Vergine del Portone delle attività pastorali, degli incontri e di tutte le persone che nel corso dell’anno saranno raggiunte dalle iniziative diocesane.

Ecco il programma 2021: