Il Santuario

Il Santuario della Beata Vergine del Portone è più comunemente chiamato dagli astigiani Madonna del Portone. In latino, prende anche il titolo di Porta Paradisi, Porta del Paradiso.

L’immagine qui venerata, raffigurante la beata Vergine con Bambino tra i santi Secondo e Marco, venne affrescata da Gandolfino da Roreto (fine XIV – inizio XV sec.) sopra l’architrave dell’antica porta di borgo San Marco.

IL SANTUARIO, CUORE DELLA DIOCESI

Uniti nella preghiera

Luoghi del Santuario

Notizie

Online il sito del Santuario

Da mercoledì 25 marzo, festa del’Annunciazione del Signore, è visitabile il nuovo sito web del Santuario che ha l’obiettivo di farne conoscere l’identità, la storia, la spiritualità e alcune pagine sono dedicate a questo; ma trovano anche spazio e vengono presentate le iniziative che qui si svolgono e che da qui prendono avvio. Che laContinua a leggere “Online il sito del Santuario”

11 febbraio: festa della Madonna di Lourdes – Giornata Mondiale del Malato 2020

L’11 febbraio, circa 200 pellegrini provenienti da Asti, paesi limitrofi e anche da fuori Diocesi hanno celebrato la Giornata Mondiale del Malato nella memoria liturgica della Beata Vergine di Lourdes, con questo programma: alle ore 16,45 la preghiera del Rosario e alle ore 17.30 la S. Messa con inizio davanti alla nostra bella riproduzione dellaContinua a leggere “11 febbraio: festa della Madonna di Lourdes – Giornata Mondiale del Malato 2020”

Quante grazie ricevute dagli Astigiani sono state attribuite alla “Madonna del Portone”, come Ella è qui comunemente chiamata nel linguaggio popolare!

Grazie a Dio che c’è un “Portone di Paradiso” qui ad Asti. Che sia “Portone di Paradiso” per tanti altri fratelli e sorelle di questa città, di questa Chiesa.

San Giovanni Paolo II ad Asti il 25-26 settembre 1993

Segui qui le dirette dal Santuario

Prossima diretta:

Martedì 26 maggio ore 18.15 – Preghiamo con il Rosario